Ritorno al giocatore RTP, frequenza e casualità

Return to Player (RTP) è il termine utilizzato dai casinò per descrivere la percentuale di tutti i soldi scommessi che i giochi di casino virtuali, o una slot machine restituiranno ai giocatori nel tempo. La definizione diventerà più chiara se facciamo un esempio. Se fai cento scommesse da 10 euro su una macchina su cui l’RTP è del 90%, potresti aspettarti di ottenere circa 900 euro di vincite. Naturalmente, sia il vantaggio della casa che l’RTP sono generalmente calcolati a lungo termine. Quasi tutto può succedere a breve termine (vedi Volatilità a breve termine contro Prevedibilità a lungo termine), quindi dovresti scommettere solo con soldi che sei pronto a perdere.

Alcune persone potrebbero notare che RTP è fondamentalmente solo il rovescio della medaglia del vantaggio della casa. Se una macchina ha un vantaggio della casa del 30%, l’RTP medio sarà 70%, il che significa che nel tempo la macchina manterrà circa il 30% di tutti i soldi puntati e restituirà altri 70% ai giocatori nelle vincite.

In sostanza abbiamo spiegato subito di che cosa si tratta, ma c’è dell’altro. Parliamo in avanti anche della frequenza e della casualità che sono fondamentali per un gioco equo.

La frequenza e la casualità (volatilità)

Ritorno al giocatore RTP, frequenza e casualità

Frequenza è il termine utilizzato dai casinò per descrivere la frequenza con cui una macchina si ferma su una combinazione vincente. Il calcolo della frequenza è semplice, basta avere delle statistiche esatte prese in un lasso di tempo che varia da un paio di giorni a una settimana.

Vediamo come funziona. Anche in questo caso vi forniamo un esempio puramente teorico.  Una macchina che ha una frequenza di successo dell’8%, significa che la macchina si fermerà su una combinazione vincente circa l’8% delle volte. Vale la pena notare che molte slot e VLT (Video Lottery Terminal che è nato come evoluzione del gioco della slot) e consentono ai giocatori di scommettere su più linee ad ogni giro. Il risultato è che, in un singolo giro, un giocatore potrebbe ottenere una o più combinazioni vincenti con numerose combinazioni perdenti.

Quando guardiamo le statistiche, nascono delle differenze tra VLT e slot. Apare chiaro guardando i dati che ci sono variazioni nella frequenza dei colpi vincenti. Alcune slot hanno una frequenza di successo fino al 3%, mentre altri giochi, come il video poker, hanno una frequenza di successo di quasi il 45%. Per quello che riguarda il poker online, la metà di queste vincite non sono reali, ma si vince solo la somma giocata. In un certo senso, quello che hai vinto recuperi. Però, la vera attrazione di video poker sta nella possibilità di vincere di colpo delle somme ingenti, ovvero, si può vincere un jackpot molto grande. (Le macchine con jackpot progressivi grandi tendono ad avere una frequenza di vincita inferiore, ma offrono jackpot più sostanziosi).

Ricorda, la frequenza è la frequenza media di vincite in una combinazione.  “RTP” indica quale percentuale di tutti i soldi scommessi una macchina restituirà nel tempo.

Più tempo un giocatore trascorre giocando, più si avvicina all’RTP teorico, ma è necessaria una comprensione della casualità, ovvero la volatilità (varianza) per capire come funziona RTP. La casualità, data non numericamente come bassa, media o alta, è un termine usato per descrivere la quantità di rischio associato a un determinato gioco. Ad esempio, se una macchinetta slot è descritta come altamente volatile, vi è un rischio elevato associato al gioco. Come regola generale, le caratteristiche della slot altamente volatile rifletteranno vincite minori.

Possiamo definire imprevedibile una slot altamente volatile e più prevedibile uno slot poco volatile. L’RTP è un valore fisso quotato, è la volatilità che consente le grandi vincite tanto quanto consente le serie sfortunate, ma è necessaria una statistica sostanziosa, ovvero ci vogliono grandi numeri e tante slot da prendere in considerazione, per avere sufficientemente buoni o adeguati risultati.

Giochi da casinò online con RTP elevato

Giochi da casinò online con RTP elevato

I giochi da casinò con un RTP elevato sono quelli che offrono rendimenti percentuali elevati. Questo calcolo viene valutato solo per i periodi lunghi di gioco. I tempi non possono essere abbreviati. Questi sono i giochi a cui le persone dovrebbero giocare se vogliono giocare con minimo vantaggio della casa. Così il giocatore ha migliori possibilità di terminare il gioco vincendo.

  • Blackjack è uno dei migliori giochi disponibili per i giocatori quando si opta per una strategia efficace, grazie al grande valore RTP del 99,50%.
  • Videopoker è spesso considerato come quello con il margine della casa più basso in un casinò grazie a un valore RTP elevato del 99,54% (9/6 Jacks or Better), che si traduce in un margine della casa di appena lo 0,46%.
  • Baccarat è un altro dei giochi più popolari senza dubbio grazie all’alto valore RTP del 98,94%.
  • Roulette francese offre il margine della casa più basso (1,35%) con il valore RTP del 98,65% viene raggiunto grazie alla regola La Partage in base alla quale ai giocatori viene rimborsata metà della puntata originale se la pallina si ferma sullo zero, un aumento rispetto al valore RTP del 97,3% della roulette europea.

Related Stories

Leave A Reply

Please enter your comment!
Please enter your name here