Home » Come scegliere un alimentatore PC da Gaming?

Come scegliere un alimentatore PC da Gaming?

di Il Team di TGM Online
alimentatore pc da gaming

Gli alimentatori è uno di quei pezzi di un computer che solitamente viene sottovalutato, in realtà costituisce gran parte della potenza del computer, non per questo è proprio il motore. E’ davvero importante scegliere un giusto alimentatore adatto alle nostre esigenze quando stiamo creando una build per il nostro prossimo computer.

Ovviamente ci sono vari tipi di alimentatori, variano di potenza, azienda, certificazioni e tanto altro, per questo è davvero utile seguire questa guida per capire quali sono gli alimentatori migliori da poter acquistare. Prima di partire con la guida vera e propria sarebbe opportuno spiegare cosa sia effettivamente l’alimentatore e soprattutto perché è cosi’ importante.

Il design della ventola axial-tech è caratterizzato da un motore più piccolo che ne facilita l'allungamento delle pale...
601 Recensioni
Il design della ventola axial-tech è caratterizzato da un motore più piccolo che ne facilita l'allungamento delle pale...
La qualità indiscussa di Asus ROG. I prezzi sono leggermente più alti rispetto alla concorrenza, ma sono giustificati dall'accuratezza in ogni minimo dettaglio, nonché al design per chi ama 'mostrare' l'interno del suo pc!
Offerta
Le serie FOCUS PX e GX recentemente aggiornate sono i successori della serie FOCUS PLUS.
3.876 Recensioni
Le serie FOCUS PX e GX recentemente aggiornate sono i successori della serie FOCUS PLUS.
Chi l'ha acquistato parla molto chiaramente: Seasonic è la Ferrari degli alimentatori; molto apprezzati per l'efficienza energetica, e la stabilità di voltaggi!

Alimentatore: Cosa è, come funziona e la sua potenza

L’alimentatore è quel componente del computer che serve per portare l’alimentazione ed energia a tutte le altri componenti del computer, in modo che possano funzionare correttamente.

E’ bene specificare che questo è il pezzo piu’ importante di un computer, grazie ad esso si può stabilire la vera qualità e la stabilità del computer intero.

Anzi, la causa di molti malfunzionamenti che si verificano in alcuni computer deriva proprio dal fatto che molti computer hanno degli alimentatori scadenti.

Sarebbe giusto anche investire su un buon alimentatore per evitare ogni sorta di problema che si può verificare da un momento all’altro. Mentre la grandezza fisica usata negli alimentatori è la potenza che viene misurata di conseguenza in watt.

Quante tipi di alimentatori esistono?

In totale ci sono tre modelli diversi di alimentatori ovvero modulari, semi modulari e normali. Dov’è la differenza?
E’ facile, la differenza si trova nella dotazione dei cavi, nell’alimentatore modulare e semi modulare i cavi possono essere maneggiati liberamente a propria scelta, mentre nell’alimentatore normale questa scelta non è disponibile.

Quali sono le certificazioni e quante ne esistono?

Questo è un punto davvero importante, gli alimentatori possiedono varie certificazioni in base alla propria efficienza.
All’efficienza solitamente viene assegnata una targa precisa: 80 plus, bronze, silver, gold e platinum.

Ovviamente ci sono dei consigli da applicare anche in questo caso. Solitamente se si lascia il computer acceso per poche ore è consigliato prendere un alimentatore di fascia bassa, se il computer dovesse essere lasciato acceso per lungo termine, per evitare problemi sarebbe opportuno acquistare un alimentatore che vada dalla fascia silver alla fascia oro.

I cavi presenti nell’alimentatore:

1) connettore a 24 pin: attraverso a questo cavo l’alimentazione sarà gestita in base alla scheda madre, tuttavia, il cavo a 24 pin molto spesso viene utilizzato per andare ad alimentare funzionalità importanti come ad esempio il PCIe.

2) CPU 4/8 pin: attraverso l’utilizzo di questo cavo si andrà ad alimentare principalmente il proprio processore (CPU). Attualmente il consumo energetico dei processori sta aumentando, per questo motivo è strato introdotto il cavo a 4/8 pin. Ci sono quindi processori che richiedono un’alimentazioni a soli quattro pin e processori che richiedono tutti gli otto pin.

3) 6/8 pin: è da specificare che alcune GPU vengono alimentate attraverso lo slot PCIe, mentre alcune, richiedono per il loro funzionamento, una configurazione attraverso il cavo di alimentazione.
Per risolvere questo problema molte PSU forniscono dei cavi che possono essere collegati in varie combinazioni, includendo anche tutti i connettori possibili. In questo modo sarà possibile non trovarsi nei guai restando tranquilli.

4) Alimentatore SATA: questi cavi vengono utilizzati per andare ad alimentare alcuni dispositivi di archiviazione SATA. Ci sono molti dispositivi che hanno adottato questo tipo di cavo. Mentre ci sono anche altri alimentatori che hanno ridotto il cavo SATA ad ingresso singolo per andare a ridurre la quantità di cavi all’interno del case del proprio computer.

5) Molex da quattro pin: questo connettore pian piano sta scomparendo per colpa del cavo SATA. Questi cavi tuttavia, vengono ancora utilizzati in sistemi come il raffreddamento di liquidi.

Alimentatore PC da Gaming: quanti watt servono?

Quando si sceglie un nuovo alimentatore, sorge spontanea la domanda ” Quanti Watt mi servono? ”, questa è una scelta personale agevolata dal proprio sapere, tutto cambia in base ai pezzi che si scelgono di montare nella propria configurazione.

Nella norma gli alimentatori piu’ venduti sono quelli a 500 W, 600 W, 800 W o 1000 W. Tutto dipende sempre dai pezzi che si vogliono acquistare, anche se solitamente scegliere un’alimentatore da 600 o 650 W è la scelta che la maggior parte delle persone fanno al giorno d’oggi.

E’ giusto sapere che se si acquista un’alimentatore da 600 W non consumerà necessariamente completamente la potenza che richiederà. La potenza che richiede sarà gestita in base a quello che il proprio sistema richiede. Ovviamente è sempre consigliato acquistare un’alimentatore con certificazione ” Gold ” e di almeno 600 W.

Dopo aver specificato completamente come funziona un alimentatore, le certificazioni e di quanti watt necessita per funzionare correttamente, è arrivata l’ora di vedere alcuni dei modelli disponibili ad un buon prezzo.

Alimentatore PC da Gaming: tre modelli prestigiosi

Aerocool LUX 750 Alimentatore da 750W 80Plus Bronze

L’alimentatore Aerocool LUX750 caratterizzato dal suo prestigioso design elegante e puro, migliora rispetto alle versioni precedenti con un prestigio update sulla ventilazione che è stata aumentata del trenta percento per ottimizzare le prestazioni.
Questo alimentatore è consigliato davvero se si vuole eseguire un salto di qualità per la propria configurazione, offre la sua massima efficienza energetica consentendo al tempo stesso una migliore dissipazione. Inoltre dare spicco alla propria configurazione grazie ai led interni dell’alimentatore sarà davvero pazzesco e colorato. L’alimentatore ha una classe energetica di 750W con certificazione bronzo, adatto per tutti coloro che necessitano di un computer base per poter lavorare.

Asus ROG STRIX 750W Gold

Il design della ventola axial-tech è caratterizzato da un motore più piccolo che ne facilita l'allungamento delle pale...
601 Recensioni
Il design della ventola axial-tech è caratterizzato da un motore più piccolo che ne facilita l'allungamento delle pale...
La qualità indiscussa di Asus ROG. I prezzi sono leggermente più alti rispetto alla concorrenza, ma sono giustificati dall'accuratezza in ogni minimo dettaglio, nonché al design per chi ama 'mostrare' l'interno del suo pc!

Al giorno d’oggi Asus è una garanzia, attraverso il suo alimentatore ROG STRIX con classe energetica 750W certificazione Gold, è pronto ad offrire prestazioni elevate anche nell’ambito del raffreddamento.
Grazie alla grandezza dei dissipatori ROG è stato facile ridurre le temperature interne dell’alimentatore. Proprio per questo motivo finalmente si può stare tranquilli sulla durata di tutti gli altri componenti dato che il calore viene gestito in maniera regolare. La ventola da 135mm permette di giocare a giochi piu’ pesanti con un relativo silenzio. Quando invece viene richiesto piu’ lavoro dal computer allora le ventole si attiveranno in maniera totalmente automatica. I cavi vengono gestiti completamente in maniera modulare. Saranno presenti un cavo CPU da 24 pin, due PCIe a 6+2 e anche due cavi CPU a 8 pin.

Seasonic Alimentatore PC FOCUS GX-650 Stagionale Completamente Alimentato 80PLUS Oro 650 Watt

Offerta
Le serie FOCUS PX e GX recentemente aggiornate sono i successori della serie FOCUS PLUS.
3.876 Recensioni
Le serie FOCUS PX e GX recentemente aggiornate sono i successori della serie FOCUS PLUS.
Chi l'ha acquistato parla molto chiaramente: Seasonic è la Ferrari degli alimentatori; molto apprezzati per l'efficienza energetica, e la stabilità di voltaggi!

La reputazione di Seasonic ci fa pensare come sia un’azienda prestigiosa con un team di esperti che sa come gestire la tecnologia per creare capolavori. E’ il caso di questo alimentatore PC FOCUS GX-650 W con certificazione Gold. Questo è un modello migliorato rispetto alla classe precedente. Da test effettuati questo alimentatore ha superato tutti gli standard, migliorando alcuni aspetti come il semi-fanless, che riguarda l’utilizzo della ventola solo quando il carico di lavoro raggiunge il trenta percento. Questo alimentatore è modulare quindi c’è la possibilità di muovere i cavi come si vuole senza alcun problema.

You may also like